Darwin Day

Eʼ stato proiettato il divertente filmato “Non è mai troppo Darwin”, regia di Angelo Loy, interpreti Roberto Nobile e Giuseppe Cederna, che espone in tono scanzonato i punti fondamentali della teoria evoluzionistica. Erano presenti la dottoressa Anna Loy, coideatrice del lavoro; e lʼattore Alberto Nobile, che hanno illustrato le finalità del progetto e hanno risposto alle domande del pubblico. Eʼ poi intervenuto il filosofo Orlando Franceschelli che ha esposto alcune delle implicazioni etico-filosofiche della teoria darwiniana : lʼuomo, animale tra altri animali, non più massima espressione della creazione divina; le conseguenze etiche di tale concezione, con particolare riguardo al rapporto Darwin-Nietzsche; la condivisione anche con gli scienziati credenti del metodo scientifico nellʼosservazione e lʼinterpretazione della natura.

I commenti sono chiusi