La dottoressa Antonella Folgori, biologa immunologa, e il Dottor Enea Spada , medico immunologo hanno presentato un brillante excursus sulle grandi epidemie del passato e sullʼaffascinante storia scientifica delle vaccinazioni, che ha permesso lʼeliminazione di malattie devastanti, come la poliomielite, e addirittura lʼeradicazione del vaiolo. Grandi successi, tuttavia non esenti da campagne di mistificazione (come nel caso Wakefield ) e dubbi, come in parte si è osservato anche dal dibattito in sala. Sono state esposte inoltre le prossime, future sfide : quelle per debellare la malaria, lʼepatite C e lʼAIDS, i cui agenti patogeni sembrano in grado di “mascherarsi” sempre in forme nuove per eludere le difese immunitarie sollecitate dai vaccini.