Pianeti per Caso

Perché Plutone non è più un pianeta? Sarà su un asteroide il prossimo sbarco umano? Scopriremo tracce di vita extraterrestre? Possiamo difenderci da un impatto cosmico? Lo spazio circumterrestre rischia davvero di trasformarsi in una discarica? Nel rispondere a queste domande ci si accorge che la fisionomia del sistema solare è profondamente cambiata negli ultimi tempi. Scoperte “epocali” quali l’esistenza degli oggetti trans-nettuniani e dei pianeti extrasolari hanno costretto gli astronomi a interrogarsi sul concetto stesso di pianeta. Sonde automatiche si sono avventurate nello spazio interplanetario mostrandoci il vero volto dei pianeti, dei satelliti e dei piccoli corpi del sistema solare. La diffusione capillare delle antenne paraboliche e dei navigatori satellitari testimonia come lo spazio sia entrato nella nostra vita quotidiana. La Stazione Spaziale Internazionale sfreccia sopra le nostre teste, permanentemente abitata. E tra il ritorno alla Luna e lo sbarco su Marte spunta un nuovo obiettivo per il volo umano: un asteroide di passaggio, così vicino da poter essere visitato. Ogni capitolo del libro è dedicato a una di queste tematiche, che viene inquadrata in un contesto storico, ma con uno spirito visionario. Il risultato è un affresco delle novità che agitano il nostro sistema solare. “Pianeti per caso” è un libro che si propone di contribuire alla crescita di una nuova coscienza spaziale.

L’intervista di Radio 3 Scienza agli autori del libro “Pianeti per Caso”, Alessandra Celletti e Ettore Perozzi, e’ disponibile in podcast all’indirizzo http://www.radio.rai.it/radio3/podcast/rssradio3.jsp?id=273.

Alessandra Celletti e Ettore Perozzi, Pianeti per Caso, UTET 2012.

1 pingback su questo articolo

libreria assaggi © 2014 Tutti i diritti sono riservati

termini d'uso e informativa sul trattamento dei dati personali

from a WPSHOWER design

developed by Paluma