Bosone di Higgs: ne parlano Giorgio Parisi e Antonello Polosa

Ne parlano i fisici teorici Giorgio Parisi e Antonello Polosa.

L’incontro in libreria è stato veramente interessante. GUARDA LA PLAYLIST SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE!

Il Bosone di Higgs è stato annunciato il 4 luglio scorso in una emozionante conferenza stampa trasmessa in tutto il mondo via web. Dopo gli interventi di Joe Incandela e Fabiola Gianotti, che hanno magistralmente diretto i due esperimenti cui dobbiamo la scoperta, il chairman si è rivolto alla selezionatissima platea con le parole: “We have it! do you agee?” (lo abbiamo trovato: siete d’accordo?”): un lungo applauso sfociato in una standing ovation, i tanti ringraziamenti e la commozione di Peter Higgs non potevano dare una risposta migliore.

———

 

Peter Higgs

Ilustrazione di Fabio Magnasciutti

tratta dal libro per ragazzi “Astroparticelle: una materia molto oscura” di E. Perozzi e A. Parisi, copyright ASI 2009,

 

2 Comments:

  1. il seminario è stato veramente interessante … i relatori molto chiari e disponibili.
    trovo anche molto bello quello che viene detto alla fine, e cioè che, in questo momento, possono essere messe da parte le ricadute tecnologiche della scoperta: un avanzamento nella ricerca scientifica é un traguardo di per sè, e per valutarlo non è necessario sapere quale tecnologie ne usufruiranno.

  2. Per chi avesse perso il “bosone di Higgs”, ne parlaimo di nuovo con Paolo Castorina, autore di: La “particella di Dio” e l’origine della massa. Venerdì 28 settembre 2012, ore 20,30 in libreria. Venite!!!

I commenti sono chiusi