Un Astronauta in libreria – il video

L’astronauta Luca Parmitano, pronto a “Volare” sulla Stazione Spaziale Internazionale, e’ stato ospite in libreria sabato 23 febbraio. In una lunga maratona ha raccontato il percorso che lo ha portato dalla selezione nel gruppo dei nuovi astronauti europei nel 2009, alla vigila del suo battesimo dello spazio. In una atmosfera di grande partecipazione l’astronauta italiano ha dialogato con il pubblico presente in libreria (incluso un divertente scambio di battute in lingua originale con un piccolo “fan” russo) , ha twittato in diretta con la comunita’ accorsa per l’occasione (indirizzo: @astro_luca), sottoponendosi infine con piacere al rito degli autografi e delle foto ricordo.

Grazie Luca per tutto questo, in bocca al lupo per il viaggio, ti aspettiamo in libreria al ritorno!

———

IL VIDEO

 

 

La missione di Luca Parmitano, chiamata  “Volare” in omaggio a Domenico Modugno, iniziera’ fine maggio, quando la navetta russa Soyuz decollera’ dal cosmodromo di Baikonur con tre uomini di equipaggio. Una volta raggiunta a Stazione Spaziale Luca vi rimarra’ sei mesi, svolgendo tutte le attivita’ previste a bordo, dalla esecuzione di esperimenti scientifici ai progetti di tipo educativo dedicati ai ragazzi e agli insegnanti. A dimostrazione di quanto lo spazio sia ormai un ambiente abitato dall’uomo, durante la sua permanenza e’ previsto l’attracco di “carghi spaziali” quale il giapponese HTV-4 e le  navicelle commerciali SpaceX-3 e Orbital-2. “Volare” ha l’obiettivo di  promuovere il futuro dell’esplorazione spaziale dell’Europa e il ruolo che l’Agenzia Spaziale Italiana e l’Italia  hanno sulla Stazione Spaziale Internazionale attraverso l’ESA (European Space Agency).




I commenti sono chiusi