WP_Query Object ( [query] => Array ( [product_cat] => catalogo ) [query_vars] => Array ( [product_cat] => catalogo [error] => [m] => [p] => 0 [post_parent] => [subpost] => [subpost_id] => [attachment] => [attachment_id] => 0 [name] => [static] => [pagename] => [page_id] => 0 [second] => [minute] => [hour] => [day] => 0 [monthnum] => 0 [year] => 0 [w] => 0 [category_name] => [tag] => [cat] => [tag_id] => [author] => [author_name] => [feed] => [tb] => [paged] => 0 [meta_key] => [meta_value] => [preview] => [s] => [sentence] => [title] => [fields] => [menu_order] => [embed] => [category__in] => Array ( ) [category__not_in] => Array ( ) [category__and] => Array ( ) [post__in] => Array ( ) [post__not_in] => Array ( ) [post_name__in] => Array ( ) [tag__in] => Array ( ) [tag__not_in] => Array ( ) [tag__and] => Array ( ) [tag_slug__in] => Array ( ) [tag_slug__and] => Array ( ) [post_parent__in] => Array ( ) [post_parent__not_in] => Array ( ) [author__in] => Array ( ) [author__not_in] => Array ( ) [orderby] => date ID [order] => DESC [meta_query] => Array ( [0] => Array ( [key] => _visibility [value] => Array ( [0] => visible [1] => catalog ) [compare] => IN ) ) [posts_per_page] => 12 [wc_query] => product_query [ignore_sticky_posts] => [suppress_filters] => [cache_results] => 1 [update_post_term_cache] => 1 [lazy_load_term_meta] => 1 [update_post_meta_cache] => 1 [post_type] => [nopaging] => [comments_per_page] => 50 [no_found_rows] => [taxonomy] => product_cat [term] => catalogo ) [tax_query] => WP_Tax_Query Object ( [queries] => Array ( [0] => Array ( [taxonomy] => product_cat [terms] => Array ( [0] => catalogo ) [field] => slug [operator] => IN [include_children] => 1 ) ) [relation] => AND [table_aliases:protected] => Array ( [0] => wp_term_relationships ) [queried_terms] => Array ( [product_cat] => Array ( [terms] => Array ( [0] => catalogo ) [field] => slug ) ) [primary_table] => wp_posts [primary_id_column] => ID ) [meta_query] => WP_Meta_Query Object ( [queries] => Array ( [0] => Array ( [key] => _visibility [value] => Array ( [0] => visible [1] => catalog ) [compare] => IN ) [relation] => OR ) [relation] => AND [meta_table] => wp_postmeta [meta_id_column] => post_id [primary_table] => wp_posts [primary_id_column] => ID [table_aliases:protected] => Array ( [0] => wp_postmeta ) [clauses:protected] => Array ( [wp_postmeta] => Array ( [key] => _visibility [value] => Array ( [0] => visible [1] => catalog ) [compare] => IN [compare_key] => = [alias] => wp_postmeta [cast] => CHAR ) ) [has_or_relation:protected] => ) [date_query] => [queried_object] => WP_Term Object ( [term_id] => 220 [name] => Catalogo [slug] => catalogo [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 220 [taxonomy] => product_cat [description] => [parent] => 0 [count] => 25 [filter] => raw ) [queried_object_id] => 220 [request] => SELECT SQL_CALC_FOUND_ROWS wp_posts.ID FROM wp_posts LEFT JOIN wp_term_relationships ON (wp_posts.ID = wp_term_relationships.object_id) INNER JOIN wp_postmeta ON ( wp_posts.ID = wp_postmeta.post_id ) WHERE 1=1 AND ( wp_term_relationships.term_taxonomy_id IN (220,2017,2018,2019,2020,2021,2022,2023,2024,2025,2026,2027,2028,2029,2030,2033,2034,2035,2036,2037,2038,2039,2040,2041,2042,2044,2045,2046,2047,2048,2049,2050,2051,2052,2053,2054,2055,2056,2058,2059,2060,2061,2062,2063,2064,2065,2066,2067,2068,2069,2070,2071,2072,2073,2075,2076,2077,2078,2079,2080,2082,2084,2085,2086,2087,2088,2089,2090,2091,2092,2093,2094,2095,2096,2097,2098,2099,2100,2101,2102,2103,2105,2106,2107,2108,2111,2112,2114,2115,2118,2133,2134,2135,2136,2139,2140,2141,2142,2143,2147,2148,2158,2160,2162,2167,2169,2173,2174,2175,2176,2178,2179,2181,2182,2187,2188,2192,2197,2204,2207,2210,2212,2213,2214,2222,2258,2316,2317,2330,2344,2349,2355,2358,2359,2366,2370,2371,2380,2407,2408,2433,2451,2452,2453,2454,2458,2488,2489,2490,2491,2501,2517,2518,2519,2520,2521,2522,2523,2524,2534,2535,2531,2532,2533,2536,2537,2538,2539,2540,2541,2542,2543,2544,2545) ) AND ( ( wp_postmeta.meta_key = '_visibility' AND wp_postmeta.meta_value IN ('visible','catalog') ) ) AND wp_posts.post_type = 'product' AND (wp_posts.post_status = 'publish') GROUP BY wp_posts.ID ORDER BY wp_posts.menu_order, wp_posts.post_date DESC, wp_posts.ID DESC LIMIT 0, 12 [posts] => Array ( [0] => WP_Post Object ( [ID] => 97777 [post_author] => 1 [post_date] => 2019-05-25 03:33:35 [post_date_gmt] => 2019-05-25 01:33:35 [post_content] => [post_title] => LIBRO DELLE ILLUSIONI (IL) [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => libro-delle-illusioni-il-2 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-25 03:33:35 [post_modified_gmt] => 2019-05-25 01:33:35 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.libreriaassaggi.it/prodotto/libro-delle-illusioni-il-2/ [menu_order] => 0 [post_type] => product [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [vis] => 0 ) [1] => WP_Post Object ( [ID] => 97771 [post_author] => 1 [post_date] => 2019-05-24 03:22:18 [post_date_gmt] => 2019-05-24 01:22:18 [post_content] => Un'antologia di racconti che ha come tema centrale l'apocalisse. Cinque grandi maestri della letteratura latinoamericana a confronto: gli argentini Roberto Arlt e Leopoldo Lugones, i brasiliani Joaquim Manuel de Macedo e Aluìsio Azevedo, il messicano Amado Nervo. Siamo alle origini della fantascienza, un genere che, anche quando immagina mondi perduti o futuri tecnologicamente avanzati, non smette mai di dialogare con il proprio tempo. Ed è per questo motivo che la scelta dei testi si è concentrata sui decenni 1850-1930, anni fondamentali per la definizione della nuova modernità della nazione latinoamericana. [post_title] => Apocalisse. Alle origini della fantascienza latinoamericana [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => apocalisse-alle-origini-della-fantascie [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-24 03:22:22 [post_modified_gmt] => 2019-05-24 01:22:22 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.libreriaassaggi.it/prodotto/apocalisse-alle-origini-della-fantascie/ [menu_order] => 0 [post_type] => product [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [vis] => 0 ) [2] => WP_Post Object ( [ID] => 97769 [post_author] => 1 [post_date] => 2019-05-23 03:41:03 [post_date_gmt] => 2019-05-23 01:41:03 [post_content] => I due volumi propongono un racconto della storia della letteratura italiana, dalle sue Origini fino alla fine dell'Ottocento, attraverso la selezione di autori e questioni fondamentali. Articolato in dieci sezioni, il manuale si propone come uno strumento mirato agli studi universitari; offre dunque una trattazione avanzata dei momenti principali della tradizione letteraria, intrecciando in modo equilibrato la discussione storica con una lettura approfondita dei testi più rappresentativi. Uno spazio significativo è infine riservato ai classici maggiori, presentati e commentati in capitoli autonomi (8 nel primo volume, 10 nel secondo), e individuati come testi decisivi per il definirsi di un'identità culturale italiana. [post_title] => Letteratura italiana. Manuale per studi universitari [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => letteratura-italiana-vol-1 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-23 03:41:05 [post_modified_gmt] => 2019-05-23 01:41:05 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.libreriaassaggi.it/prodotto/letteratura-italiana-vol-1/ [menu_order] => 0 [post_type] => product [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [vis] => 0 ) [3] => WP_Post Object ( [ID] => 97766 [post_author] => 1 [post_date] => 2019-05-23 03:40:56 [post_date_gmt] => 2019-05-23 01:40:56 [post_content] => [post_title] => SECRETUM [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => secretum [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-23 03:40:56 [post_modified_gmt] => 2019-05-23 01:40:56 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.libreriaassaggi.it/prodotto/secretum/ [menu_order] => 0 [post_type] => product [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [vis] => 0 ) [4] => WP_Post Object ( [ID] => 97763 [post_author] => 1 [post_date] => 2019-05-23 03:31:00 [post_date_gmt] => 2019-05-23 01:31:00 [post_content] => Il Corano: tutti ne parlano, ma chi lo conosce veramente? Questo libro rivela al grande pubblico un Corano misconosciuto, spesso poco conosciuto persino dagli stessi musulmani. Con metodo e con chiarezza, Rachid Benzine mette alla portata di tutti gli strumenti necessari per leggerlo e per capirlo. Come si è prodotta la rivelazione coranica? In quale società è apparso il Corano? A chi si rivolge? Chi era Maometto? Come è successo che la predicazione orale dei primi tempi sia diventata il libro a cui oggi fanno riferimento più di un miliardo di nostri contemporanei? Quali insegnamenti propone il Corano? Quali punti ha in comune con la Bibbia? Per quale motivo ha qualcosa da dirci? Un libro per scoprire come il Corano è diventato, fin da quando è apparso nella storia, una fonte di ispirazione spirituale e di trasformazione sociale. [post_title] => Il Corano spiegato ai giovani [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => corano-spiegato-ai-giovani-il [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-23 03:31:03 [post_modified_gmt] => 2019-05-23 01:31:03 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.libreriaassaggi.it/prodotto/corano-spiegato-ai-giovani-il/ [menu_order] => 0 [post_type] => product [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [vis] => 0 ) [5] => WP_Post Object ( [ID] => 97761 [post_author] => 1 [post_date] => 2019-05-23 03:23:07 [post_date_gmt] => 2019-05-23 01:23:07 [post_content] => Lei è la Fata dell'angolo, travestito passionale e canterino, sartina delle signore dei quartieri alti, anima d'artista. Carlos è un militante del Fronte patriottico Manuel Rodríguez, a caccia di un nascondiglio sicuro per le sue riunioni clandestine. Per amore, la Fata offre al ragazzo la propria soffitta. Per amore, accetta le mezze verità di Carlos, gli incarichi rischiosi necessari per la Causa: le basta stargli accanto. Assillato da una moglie logorroica, tormentato da incubi d'infanzia e paure di morte, Pinochet va e viene dal proprio "retiro" del Cajón del Maipo, residenza estiva che domina Santiago dall'alto. Finché un giorno, lungo la strada rovente che scende verso la capitale, la sua pista si incrocia drammaticamente con quella di Carlos. [post_title] => Ho paura torero [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => ho-paura-torero-2 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-23 03:23:10 [post_modified_gmt] => 2019-05-23 01:23:10 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.libreriaassaggi.it/prodotto/ho-paura-torero-2/ [menu_order] => 0 [post_type] => product [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [vis] => 0 ) [6] => WP_Post Object ( [ID] => 97759 [post_author] => 1 [post_date] => 2019-05-17 03:42:04 [post_date_gmt] => 2019-05-17 01:42:04 [post_content] => [post_title] => MIO PRIMO CARROLL. FANTASMAGORIA (IL) [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mio-primo-carroll-fantasmagoria-il [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-17 03:42:04 [post_modified_gmt] => 2019-05-17 01:42:04 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.libreriaassaggi.it/prodotto/mio-primo-carroll-fantasmagoria-il/ [menu_order] => 0 [post_type] => product [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [vis] => 0 ) [7] => WP_Post Object ( [ID] => 97757 [post_author] => 1 [post_date] => 2019-05-17 03:33:02 [post_date_gmt] => 2019-05-17 01:33:02 [post_content] => Una raccolta di poesie che è macabro resoconto di un viaggio, attraversato da sensi di colpa e da una implorazione di spiritualità, in quelle sale inondate di sangue dove si macellano gli animali, "dove si esibisce la morte". Uno spazio di morte in cui i corpi degli animali diventano quarti di carne e mucchi di ossa. Le crude immagini di un mattatoio dove quasi ogni verso ha un suo ictus determinato da una provocazione lessicale, che è poi una provocazione tonale, quindi psicologica, ed è anche soprattutto un'immagine visiva. Nel "Macello" di Ferrari la carne è calda, pulsante, liquorosa: il suo espressionismo è lontano dal freddo nichilismo di Gottfried Benn, è più lombardo, testoriano. [post_title] => Macello [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => macello [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-17 03:33:05 [post_modified_gmt] => 2019-05-17 01:33:05 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.libreriaassaggi.it/prodotto/macello/ [menu_order] => 0 [post_type] => product [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [vis] => 0 ) [8] => WP_Post Object ( [ID] => 97752 [post_author] => 1 [post_date] => 2019-05-09 03:32:30 [post_date_gmt] => 2019-05-09 01:32:30 [post_content] => "Ed attraverso il vetro della finestra grigi pensieri fumiganti ad inseguire il mare, Santa Lucia ristretta nelle spalle, le mani in tasca, ad ascoltare il silenzio del suo silenzio, le raffiche del vento che veniva, e queste foglie ritorte nella strada, dentro l'asfalto. Dalla strada solitudine graziosamente se ne discende al mare, con gozzi malandati, luci sfrangiate, e navi in lontananza, punta della Campanella, e Capri, la gran massa di Capri distesa a ricordare, estranea alla città come torre indecifrata, vicina sì, quanto vicina, e lontanissima, pure, con storie scolorite d'imperatori e donne, con cargo tremolanti dell'Oriente e dell'Africa, e granaglie, carichi di mais, ferro, sabbia dorata". Si apre così Malacqua, il noto romanzo - forse il più bel libro su Napoli - che Nicola Pugliese scrisse nel 1976 e che a suo tempo fu pubblicato da Einaudi dopo il parere entusiasta di Italo Calvino. Il libro non si ristampa da allora. Da molti anni, infatti, circola solo in fotocopia fra gli appassionati, e le pochissime copie disponibili, ormai veri e propri oggetti di culto, sono contesissime dai bibliofili. Stando ai fatti, "Malacqua" è la cronaca di quattro giorni di pioggia nella città di Napoli. Il maltempo non provoca soltanto crolli e frane. Nell'incertezza ostile della pioggia, ecco moltiplicarsi eventi inusitati, prendere corpo presagi e neri ammonimenti. Le "voci" misteriose di Castel dell'Ovo, l'enigma di tre bambole, il mare di via Caracciolo che insegue gli scugnizzi. [post_title] => Malacqua [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => malacqua-quattro-giorni-di-pioggia-nell [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-09 03:32:34 [post_modified_gmt] => 2019-05-09 01:32:34 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.libreriaassaggi.it/prodotto/malacqua-quattro-giorni-di-pioggia-nell/ [menu_order] => 0 [post_type] => product [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [vis] => 0 ) [9] => WP_Post Object ( [ID] => 97749 [post_author] => 1 [post_date] => 2019-05-09 03:20:06 [post_date_gmt] => 2019-05-09 01:20:06 [post_content] => [post_title] => Tribù indiane, capitale, proletari nella storia del Nord America [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => tribu-indiane-capitale-proletari-nell [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-09 03:20:09 [post_modified_gmt] => 2019-05-09 01:20:09 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.libreriaassaggi.it/prodotto/tribu-indiane-capitale-proletari-nell/ [menu_order] => 0 [post_type] => product [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [vis] => 0 ) [10] => WP_Post Object ( [ID] => 97741 [post_author] => 3 [post_date] => 2019-05-04 21:51:20 [post_date_gmt] => 2019-05-04 19:51:20 [post_content] => Maghi, indovini, ciarlatani di ogni sorta si affannano da sempre nel tentativo di predire quello che accadrà. I risultati di questo sforzo secolare sono assai deludenti. Ma è davvero impossibile prevedere il futuro? Si può affrontare in modo scientifico il tema delle predizioni? Non lasciatevi ingannare: questo non è il solito libro dei soliti scienziati che ci spiegano che non è possibile prevedere il futuro e che tutti i tentativi, dalla cartomanzia alle previsioni dei terremoti, sono inevitabilmente destinati a fallire. Al contrario, è un libro in cui si parte proprio dall’idea che prevedere il futuro non solo è possibile ma è, da diversi secoli, l’attività principale degli scienziati, in particolare dei fisici. Insieme scopriremo quali sono le predizioni che funzionano bene (eclissi, traiettoria dei proiettili…), quelle che funzionano così così (maree, meteorologia…) e quelle che non funzionano affatto (terremoti, mercati finanziari…) e, soprattutto, scopriremo il perché di questa diversa capacità di successo. Il segreto si annida nei più nascosti meandri della fisica moderna: dalla teoria del caos alla meccanica statistica dei sistemi fuori dall’equilibrio, passando per l’indeterminazione della meccanica quantistica. [post_title] => Perché è difficile prevedere il futuro [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => perche-e-difficile-prevedere-il-futuro [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-04 22:01:11 [post_modified_gmt] => 2019-05-04 20:01:11 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.libreriaassaggi.it/?post_type=product&p=97741 [menu_order] => 0 [post_type] => product [post_mime_type] => [comment_count] => 1 [filter] => raw [vis] => 0 ) [11] => WP_Post Object ( [ID] => 97735 [post_author] => 1 [post_date] => 2019-05-04 03:23:38 [post_date_gmt] => 2019-05-04 01:23:38 [post_content] => [post_title] => La figlia dell'insonnia [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => figlia-dellinsonnia-la [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-04 03:23:40 [post_modified_gmt] => 2019-05-04 01:23:40 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.libreriaassaggi.it/prodotto/figlia-dellinsonnia-la/ [menu_order] => 0 [post_type] => product [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [vis] => 0 ) ) [post_count] => 12 [current_post] => -1 [in_the_loop] => [post] => WP_Post Object ( [ID] => 97777 [post_author] => 1 [post_date] => 2019-05-25 03:33:35 [post_date_gmt] => 2019-05-25 01:33:35 [post_content] => [post_title] => LIBRO DELLE ILLUSIONI (IL) [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => libro-delle-illusioni-il-2 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-25 03:33:35 [post_modified_gmt] => 2019-05-25 01:33:35 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.libreriaassaggi.it/prodotto/libro-delle-illusioni-il-2/ [menu_order] => 0 [post_type] => product [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [vis] => 0 ) [comment_count] => 0 [current_comment] => -1 [found_posts] => 29207 [max_num_pages] => 2434 [max_num_comment_pages] => 0 [is_single] => [is_preview] => [is_page] => [is_archive] => 1 [is_date] => [is_year] => [is_month] => [is_day] => [is_time] => [is_author] => [is_category] => [is_tag] => [is_tax] => 1 [is_search] => [is_feed] => [is_comment_feed] => [is_trackback] => [is_home] => [is_privacy_policy] => [is_404] => [is_embed] => [is_paged] => [is_admin] => [is_attachment] => [is_singular] => [is_robots] => [is_posts_page] => [is_post_type_archive] => [query_vars_hash:WP_Query:private] => c4706d62771fb43796a07cdd73794d88 [query_vars_changed:WP_Query:private] => 1 [thumbnails_cached] => [stopwords:WP_Query:private] => [compat_fields:WP_Query:private] => Array ( [0] => query_vars_hash [1] => query_vars_changed ) [compat_methods:WP_Query:private] => Array ( [0] => init_query_flags [1] => parse_tax_query ) )
Catalogo (29207)
tutte le materie

Showing 1–12 of 29207 results

Ordina per:
  • Apocalisse. Alle origini della fantascienza latinoamericana di: Arlt-Azevedo-Lugones-Macedo-Ne

    Un’antologia di racconti che ha come tema centrale l’apocalisse. Cinque grandi maestri della letteratura latinoamericana a confronto: gli argentini Roberto Arlt e Leopoldo Lugones, i brasiliani Joaquim Manuel de Macedo e Aluìsio Azevedo, il messicano Amado Nervo. Siamo alle origini della fantascienza, un genere che, anche quando immagina mondi perduti o futuri tecnologicamente avanzati, non smette mai di dialogare con il proprio tempo. Ed è per questo motivo che la scelta dei testi si è concentrata sui decenni 1850-1930, anni fondamentali per la definizione della nuova modernità della nazione latinoamericana.

  • Letteratura italiana. Manuale per studi universitari di: Russo Emilio

    I due volumi propongono un racconto della storia della letteratura italiana, dalle sue Origini fino alla fine dell’Ottocento, attraverso la selezione di autori e questioni fondamentali. Articolato in dieci sezioni, il manuale si propone come uno strumento mirato agli studi universitari; offre dunque una trattazione avanzata dei momenti principali della tradizione letteraria, intrecciando in modo equilibrato la discussione storica con una lettura approfondita dei testi più rappresentativi. Uno spazio significativo è infine riservato ai classici maggiori, presentati e commentati in capitoli autonomi (8 nel primo volume, 10 nel secondo), e individuati come testi decisivi per il definirsi di un’identità culturale italiana.

  • Il Corano spiegato ai giovani di: Benzine Rachid

    Il Corano: tutti ne parlano, ma chi lo conosce veramente? Questo libro rivela al grande pubblico un Corano misconosciuto, spesso poco conosciuto persino dagli stessi musulmani. Con metodo e con chiarezza, Rachid Benzine mette alla portata di tutti gli strumenti necessari per leggerlo e per capirlo. Come si è prodotta la rivelazione coranica? In quale società è apparso il Corano? A chi si rivolge? Chi era Maometto? Come è successo che la predicazione orale dei primi tempi sia diventata il libro a cui oggi fanno riferimento più di un miliardo di nostri contemporanei? Quali insegnamenti propone il Corano? Quali punti ha in comune con la Bibbia? Per quale motivo ha qualcosa da dirci? Un libro per scoprire come il Corano è diventato, fin da quando è apparso nella storia, una fonte di ispirazione spirituale e di trasformazione sociale.

  • Ho paura torero di: Lemebel Pedro

    Lei è la Fata dell’angolo, travestito passionale e canterino, sartina delle signore dei quartieri alti, anima d’artista. Carlos è un militante del Fronte patriottico Manuel Rodríguez, a caccia di un nascondiglio sicuro per le sue riunioni clandestine. Per amore, la Fata offre al ragazzo la propria soffitta. Per amore, accetta le mezze verità di Carlos, gli incarichi rischiosi necessari per la Causa: le basta stargli accanto. Assillato da una moglie logorroica, tormentato da incubi d’infanzia e paure di morte, Pinochet va e viene dal proprio “retiro” del Cajón del Maipo, residenza estiva che domina Santiago dall’alto. Finché un giorno, lungo la strada rovente che scende verso la capitale, la sua pista si incrocia drammaticamente con quella di Carlos.

  • Macello di: Ferrari Ivano

    Una raccolta di poesie che è macabro resoconto di un viaggio, attraversato da sensi di colpa e da una implorazione di spiritualità, in quelle sale inondate di sangue dove si macellano gli animali, “dove si esibisce la morte”. Uno spazio di morte in cui i corpi degli animali diventano quarti di carne e mucchi di ossa. Le crude immagini di un mattatoio dove quasi ogni verso ha un suo ictus determinato da una provocazione lessicale, che è poi una provocazione tonale, quindi psicologica, ed è anche soprattutto un’immagine visiva. Nel “Macello” di Ferrari la carne è calda, pulsante, liquorosa: il suo espressionismo è lontano dal freddo nichilismo di Gottfried Benn, è più lombardo, testoriano.

  • Malacqua di: Pugliese Nicola

    “Ed attraverso il vetro della finestra grigi pensieri fumiganti ad inseguire il mare, Santa Lucia ristretta nelle spalle, le mani in tasca, ad ascoltare il silenzio del suo silenzio, le raffiche del vento che veniva, e queste foglie ritorte nella strada, dentro l’asfalto. Dalla strada solitudine graziosamente se ne discende al mare, con gozzi malandati, luci sfrangiate, e navi in lontananza, punta della Campanella, e Capri, la gran massa di Capri distesa a ricordare, estranea alla città come torre indecifrata, vicina sì, quanto vicina, e lontanissima, pure, con storie scolorite d’imperatori e donne, con cargo tremolanti dell’Oriente e dell’Africa, e granaglie, carichi di mais, ferro, sabbia dorata”. Si apre così Malacqua, il noto romanzo – forse il più bel libro su Napoli – che Nicola Pugliese scrisse nel 1976 e che a suo tempo fu pubblicato da Einaudi dopo il parere entusiasta di Italo Calvino. Il libro non si ristampa da allora. Da molti anni, infatti, circola solo in fotocopia fra gli appassionati, e le pochissime copie disponibili, ormai veri e propri oggetti di culto, sono contesissime dai bibliofili. Stando ai fatti, “Malacqua” è la cronaca di quattro giorni di pioggia nella città di Napoli. Il maltempo non provoca soltanto crolli e frane. Nell’incertezza ostile della pioggia, ecco moltiplicarsi eventi inusitati, prendere corpo presagi e neri ammonimenti. Le “voci” misteriose di Castel dell’Ovo, l’enigma di tre bambole, il mare di via Caracciolo che insegue gli scugnizzi.