Presentazione: Professione Researcher di Giorgio Pochetti
29 novembre 2018

Venerdi 7 dicembre 2018 ore 19:30

presentazione del libro

PROFESSIONE RESEARCHER

 di Giorgio Pochetti
(Robin Editore)

La cantante e attrice italo-turca Yasemin Sannino leggerà dei brani scelti del libro.
Parteciperà all’evento il Ruggero Artale Afro-Percussion Trio (Ruggero Artale alle percussioni, Roberto Genovesi, chitarra, e Vera Petra, voce).

«Leonardo appariva e scompariva nei posti più disparati della terra, sotto sembianze sempre diverse. Oggi era un professore di chimica, la volta successiva un maestro di arti orientali, poi un artista di strada. Mi chiesi con curiosità cosa mi aspettasse nella prossima storia…»

Un lettore appassionato di rarità letterarie rimane incuriosito dalle note introduttive di un libro in cui si è imbattuto casualmente. L’autore del romanzo è scomparso e sembra di capire che il mistero della sua sparizione sia legato alle storie contenute nel libro. È solo una trovata pubblicitaria o l’autore è davvero sparito? E le storie sono vere o è solo finzione letteraria? Il lettore lo capirà piano piano rendendosi protagonista di una puntigliosa caccia al tesoro che lo vedrà vagare dall’Oriente al continente americano, intrecciando inevitabilmente la sua vita a quella del misterioso scrittore scomparso.

/////////////

Giorgio Pochetti
è nato a Roma nel 1957. Ha pubblicato nel 1991 il romanzo «La sua anima dormiva in un cassetto» (Giorgio Lucas Editore), nel 2006 «Angeli ed altri racconti» (Robin Edizioni), nel 2011 «Non uccidete Bob Raphaelson» (Robin Edizioni), nel 2014 «Un detective a Rio» (Robin Edizioni) e nel
2016 «L’uomo che tagliava le linee a metà» (Robin Edizioni).

Yasemin Sannino è nota soprattutto per l’incisione della Colonna Sonora  del film Le fate ignoranti di Ferzan Özpetek nel quale ha interpretato  le canzoni Birdenbire (in turco) e And Never Tell (in inglese).

Ruggero Artale ha studiato congas e djembè con Karl Potter, Gbanworo  Keita (Balletto di Guinea) e altri Maestri. Diplomato in Strumenti a  Percussione presso il conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone, sotto  la guida del Maestro Michele Iannaccone e laureato in musicologia al  D.A.M.S. di Bologna,  approfondisce la conoscenza dei ritmi che più gli  stanno a cuore: i ritmi africani ed il loro sviluppo nelle Americhe (USA, Cuba, Caraibi, Brasile, ecc.).  Attualmente collabora con il coro  MuSa Blues diretto dal Maestro Giorgio Monari (Università La Sapienza di Roma), dirige la Artale Afro Percussion Band ed insegna djembè e  percussioni a  Roma e nell’ambito di stage internazionali.